Lasagne valtellinesi ai funghi surgelati

Come si conservano

Nello scomparto del ghiaccio: "consumare entro 3 giorni".
Nel frigorifero: “consumare entro un giorno dallo scongelamento".
Il prodotto una volta scongelato non deve essere ricongelato e deve essere consumato entro 24 ore.

Come si cucinano

Nel forno statico: riporre la vaschetta del prodotto, ancora congelato,
nel forno già caldo ad una temperatura di 180°-200°C, per 30-35
minuti al'incirca. Si consiglia di accertarsi con l’aiuto di una forchetta
che il prodotto sia scongelato, eventualmente lasciare le lasagne
in forno per altri 5 minuti.

Nel forno a microonde: porre la vaschetta contenente il prodotto in forno sino a completo riscaldamento, sia che esso sia scongelato o ancora congelato. I tempi variano in funzione delle caratteristiche
e della potenza del forno (prevedere un tempo di cottura di al'incirca 10 minuti).

Ingredienti per la pasta: farina 00 di frumento tenero, semola di grano duro, uova (1 % min.), farina di grano saraceno (15%), acqua.
Besciamella: latte, farina di frumento tenero, grasso vegetale, sale, noce moscata.

Ripieno: sugo di funghi: polpa di pomodoro (60%), funghi porcini reidratati (25%) (boletus edulis e relativo gruppo), cipolle, olio extra vergine di oliva 2%, aromi (aglio), sa e, zucchero, pepe.

Formaggio della Valtellina e Valchiavenna (10%), casera (latte, caglio, sale), Parmigiano reggiano (latte. caglio, sale)
Laboratorio Gastronomico Lucchinetti - P.IVA 00899800148 - via S.Pertini, 2 - 23020 Prata Camportaccio (So)
Tel. 0343 36206 - Fax. 0343 31833
Copyright © 2007-2017 MyStand by DiegoGiuriani.com per Laboratorio Gastronomico Lucchinetti