Ferro Battuto De Pedrini
Storia di ferro battuto in Valchiavenna:

Giuseppe De Pedrini nasce a Chiavenna nel 1971.

Segue sin da piccolo le orme del padre Paolo e tra l’incudine e il martello eredita la passione per il ferro battuto, diventando presto un fabbro riconosciuto a livello nazionale.

Avvia l’attività nella bottega di Via Rezia a Chiavenna per trasferirsi poi nella più ampia officina di Via Monica a Prata Camportaccio, dove può sempre contare sulla preziosa collaborazione del padre.

In quell’officina il vero protagonista però è il ferro battuto. 

Il ferro sapientemente forgiato e plasmato dà vita a splendidi manufatti: cancelli, ringhiere, tavoli, sedie, librerie, letti, cornici, lampade, paralumi, serrature, cerniere, opere solide e belle, che ci raccontano la poesia di un “mestiere” e di una vita.


ALCUNI PRODOTTI IN FERRO BATTUTO

- Tavoli e Tavolini in ferro battuto

- Sedie e sgabelli in ferro battuto

- Letti in ferro battuto

- Lampade in ferro battuto

- Inferiate in ferro battuto anche bombate

- Parapetti in ferro battuto

- Bastoni per tende in ferro battuto

- Lampadari a ricciolo in ferro battuto, con corna, con motivi di animali, a disegno geometrico o come da cliente

- Accessori per bagno in ferro battuto

- Accessori per camino in ferro battuto

- Accessori per il barbecue in ferro battuto

- Accessori per porte e mobili in legno massello: cerniere in ferro battuto, catenacci, perni, serrature, maniglie in ferro battuto, spranghe, pomelli
Ferro Battuto De Pedrini - P.IVA 00634780142 - via Rezia, 20 - 23022 Chiavenna (So)
Tel. 0343 21056 - Fax. 0343 21056 - Cel. 348 900 88 43
Copyright © 2007-2017 MyStand by DiegoGiuriani.com per Ferro Battuto De Pedrini